Social media: statistiche 2014

Fare il punto della situazione sullo stato dei social media nel 2014 non è facile: spesso le statistiche sono confuse, non aggiornate, paragonate con valori differenti (utenti registrati vs utenti attivi, ndr). Proprio per questo, in concomitanza con la fine dell’anno, abbiamo deciso di racchiudere in un unico luogo tutte le statistiche aggiornate sul mondo dei social media.

Le informazioni presenti qui sotto sono dati che, molto probabilmente, saranno già obsoleti tra un mese, una settimana, ma forse anche tra un giorno. I social media sono entità veloci che crescono e si modellano in fretta. Grazie agli sviluppatori, sì; ma soprattutto grazie a noi: le persone che tutti i giorni, più volte al giorno, li vivono, li modificano, li adattano alle più svariate esigenze quotidiane.

Obiettivo dell’infografica qui sotto è quello di fotografare lo stato dei social media nel 2014, di fornire un’istantanea, in perfetto stile Instagram, sulle statistiche più aggiornate sullo stato dei social network sites. Prima di entrare nel vivo, però, occorre avere uno sguardo più ampio:

  • Nel 2014 la popolazione mondiale ha superato i 7 miliardi e 272 milioni di unità;
  • Di questi, 3 miliardi di individui hanno accesso a internet da postazioni fisse (penetrazione del 41%);
  • 2 miliardi e 46 milioni sono invece gli account unici registrati. Attenzione però: un account non corrisponde a un utente. Del resto, quanti account registrati ha ognuno di noi?

Entriamo nel vivo: ecco tutte le statistiche aggiornate a dicembre 2014 sullo stato dei 10 principali social network sites attivi in tutto il mondo, compresi i due colossi con gli occhi a mandorla QZone (QQ Tencent) e RenRen.

stato-social-media-infografica

Lo stato dei social media: in breve

E se l’infografica non basta, ecco il riassunto sullo stato dei social media in maniera più classica.

  1. Facebook: 1 miliardo e 350 milioni di utenti attivi al mese, di cui 1 miliardo e 120 milioni attivi via mobile; 864 milioni di utenti attivi al giorno, di cui 703 milioni via mobile; 26 milioni gli italiani attivi mensilmente, di cui 15 attivi ogni giorno via mobile.
  2. Youtube: oltre 1 miliardo il numero di account attivi ogni mese; il 40% delle visualizzazioni avviene su mobile; ogni mese vengono riprodotti 6 miliardi di video.
  3. QZone (QQ Tencent): 645 milioni di utenti attivi mensilmente; 497 milioni di utenti sono attivi via mobile, 506 quelli stimati per l’inizio del 2015.
  4. Google Plus: 343 milioni di utenti attivi al mese; il tempo medio speso mensilmente su Google Plus è di soli 7 minuti; 1 miliardo e 600 milioni circa gli account registrati.
  5. Instagram: 300 milioni di utenti attivi al mese; 75 milioni di utenti attivi al giorno; 20 miliardi di foto condivise, 60 milioni al giorno; il 23% dei teenager considera Instagram il suo social network site preferito.
  6. Linkedin: 300 milioni di utenti attivi al mese; 7 milioni di account registrati in Italia; 332 milioni gli account registrati; il 41% degli utenti ha oltre 500 connessioni, il 15% ne ha più di mille.
  7. Twitter: più di un miliardo sono gli account registrati; 284 milioni di utenti attivi al mese, di cui l’80% accede e usa Twitter via mobile; ogni giorno vengono inviati oltre 500 milioni di tweets; il 46% degli utenti attivi twitta almeno una volta al giorno; il 44% degli account registrati non ha mai inviato un tweet.
  8. Renren: 214 milioni di utenti attivi mensilmente; l’80% degli utenti accede via mobile.
  9. Foursquare: 55 milioni di account registrati; 1,9 milioni gli account business registrati.
  10. Pinterest: 40 milioni di utenti attivi al mese; 70 milioni di account registrati; solo l’8% dei account è registrato da utenti europei; il 20% degli account registrati sono donne statunitensi; il 92% dei pin è prodotto da donne.