Seo: 5 consigli per la tua strategia

Apri Google, Bing o Yahoo. Scrivi delle parole chiave. Scegli un risultato: in fretta, magari tra i primi 5. E se tu avessi un sito web? Se fossi responsabile di una società in cerca di visibilità? O se gestissi un portale e-commerce? Si, vorresti essere tra quei cinque. Aiutarti ad essere in quella top 5, o magari primo su Google, è il lavoro di un Seo Specialist.

Seo è l’acronimo di Search Engine Optimization, ovvero l’ottimizzazione, attraverso tecniche e metodologie specifiche, per il corretto posizionamento dei siti nei motori di ricerca. E se nei primi anni 2000 l’essere indicizzati sui vari Google & Co. era sufficiente, oggi, con oltre un miliardo e 130 milioni di siti web online è indispensabile seguire, costantemente, alcune regole di ottimizzazione dei propri contenuti.

seo-consigli-twitter
Perché fare Seo?

L’obiettivo è chiaro: aumentarne la visibilità ed entrare, magari in vetta, in quella famosa top 5. Detto questo, il perché l’attività di Seo sia funzionale è evidente, ma ecco altri cinque motivi:

  1. il 93% delle esperienze online inizia con un motore di ricerca (dati Search Engine Journal)
  2. i primi cinque siti elencati nella Serp, la pagina dei risultati, ricevono il 33% di tutte le ricerche (dati Search Engine Watch);
  3. il 59% degli utenti web usano Google ogni mese per cercare informazioni sull’affidabilità e la reputazione di un brand (dati Search Engine Watch);
  4. il cattivo funzionamento di un sito web su device mobile influisce negativamente sulla reputazione di un brand nel 48% dei casi (dati Hubspot);
  5. il primo link della Serp riceve il 91% di tutti i click (dati Moz).

Il Seo Specialist, dal canto suo, non si occupa esclusivamente di ottimizzare contenuti già esistenti. È un professionista che studia il mercato, analizza le parole chiave utilizzate dai visitatori e come questi si muovano poi una volta approdati sul sito web. È un lavoro a tempo pieno, costante e continuato in grado però di portare molti vantaggi sul medio e lungo periodo. Ecco alcune regole da seguire quando si fa attività di Seo.

5 consigli utili per una strategia Seo di successo

  1. Crea grandi contenuti. Dove grandi, non rappresenta la quantità ma la qualità. Non è sufficiente scrivere e creare buoni contenuti. I tuoi utenti, clienti, o in generale visitatori, dovranno essere colpiti positivamente dal tuo sito web e, soprattutto, essere soddisfatti di aver scelto di cliccare proprio su di esso. Google, del resto, vuole quello che vogliono anche i suoi utenti. E se il tuo sito diventa una risorsa affidabile, i motori di ricerca, così come i visitatori saranno decisamente più interessati a te.
  2. Ottimizza le tue keywords. Scegliere le parole chiave corrette è fondamentale in una strategia di Seo. I contenuti dovrebbero sempre ruotare intorno a una keyword primaria e diverse parole chiave secondarie. Per quanto riguarda la prima, poi, è fondamentale prestare attenzione alla ricorrenza che dovrà essere superiore all’1% ma mai superare il 3%. Gli utenti, così come Google, odiano lo spam. E anche noi.
  3. Pensa ai tuoi tag! Titolo, meta-tag, meta-description, alt text per le immagini, hierarchy tags. Una buona strategia di Seo passa per i contenuti; un’ottima strategia per i più minimi dettagli. Non tutti gli elementi citati sono visibili a chi naviga su un sito, salvo casi eccezionali, ma nulla sfugge all’occhio dei bot dei motori di ricerca. Ah, a proposito: non dimenticare il robots.txt!
  4. Analizza le tue performance. Sono diversi gli strumenti a disposizione di chi vuol tracciare e monitorare il proprio sito web: Google Analytics è sicuramente il più interessante, ma non l’unico. Chiaramente, oltre al monitoraggio di traffico, comportamento e utilizzo del tuo sito web, è indispensabile rendere snella ed efficiente la struttura dello stesso: il web è frenetico e impiegare 10 o 15 secondi per caricare un contenuto è decisamente frustrante.
  5. Guardati intorno. La link building, che qualcuno dava per spacciata, è tutt’altro che morta. Link in entrata e in uscita, attività di digital pr piuttosto che l’utilizzo dei diversi social network sono alcune delle tecniche che non dovrebbero mai mancare all’interno di qualsiasi strategia di Seo.

Regola bonus: crea, analizza, ottimizza!

Altre info sulle attività di Seo? Contattaci, ti aiuteremo a pianificare e ottimizzare il tuo sito web in base ai risultati ottenuti e analizzati dal nostro team.