Live Streaming Video: brand awareness ed experience si creano in diretta

Nov 17
Live-streaming-video

Inarrestabile e contagioso: è il fenomeno del live streaming video, protagonista delle strategie di comunicazione dei brand di tutto il mondo.

Una scalata iniziata con il boom del video: un contenuto dinamico e coinvolgente, che alimenta la brand experience e genera un effetto immersivo.

Un realismo così spiccato che ha superato sé stesso con la diffusione delle dirette video.

Un trend passeggero?

Niente affatto: il live streaming video non solo è già una realtà consolidata, ma continua a crescere ed a perfezionarsi, confermandosi come uno straordinario strumento di marketing per generare awareness e costruire l’immagine di un brand rilevante per i consumatori.

Ecco perché.

Il fenomeno del Live Streaming Video

Visibilità e appeal mai come oggi passano dal video, meglio se live: ecco perché le piattaforme social che supportano le dirette video sono oggi il “Place To Be” per i brand che vogliono farsi notare.

Dall’introduzione di Periscope su Twitter, che ha presentato il mondo del live streaming video al grande pubblico, sembra essere passato un secolo. In due anni il fenomeno è letteralmente esploso: Facebook, che nel 2015 ha dichiarato di aver generato 8 miliardi di video views al giorno, ha specificato che chi si imbatte in un video live rimane agganciato al contenuto per un tempo 3 volte superiore rispetto ad un video normale.

Per questo sempre più aziende scelgono di comunicare attraverso dirette video e di presidiare le piattaforme esistenti, da quelle stand alone come Livestream a quelle integrate come Snapchat Live Stories, YouTube Live o Facebook Live, dove è possibile solleticare la curiosità del popolo web notificando che “la diretta inizia ora!”.

Perché inserire il Live Streaming Video nella propria strategia di marketing?

Puntare i riflettori del live streaming video sul proprio brand non è più un’opzione: le dirette video sono un must per le Company che non vogliono sprofondare nelle paludi del dimenticatoio social.

Come usarle?

  1. Per trasmettere un evento live

Un evento è senza dubbio un generatore di brand experience. Immaginate la potenza di poterlo trasmettere live, in tutto il mondo, senza limiti di tempo o di spazio.

I vostri fan si sentiranno coinvolti e ingaggiati a fondo. Tradotto? Awareness e loyalty!

  1. Per offrire tutorial interattivi

Il live streaming video può diventare il mezzo con cui educare i consumatori all’utilizzo dei propri prodotti.

Un’idea smart?

Oltre ai classici tutorial video caricati sul sito aziendale, sfruttate le dirette video come appuntamenti ricorrenti con il pubblico, in cui rilasciare pillole utili sui vostri prodotti o servizi.

Come Benefit Cosmetics, azienda USA che ogni giovedì attiva un live streaming video per condividere con le fan tanti consigli make-up, interagendo in real time attraverso chat e commenti.

  1. Per rivoluzionare la comunicazione istituzionale

Le dirette video promettono di rivoluzionare i classici video corporate: il lato umano del brand oggi si comunica anche attraverso brevi live streaming video della vita in azienda, veloci interviste ai dipendenti o interventi dei membri del board. Un mix di contenuti “real-life” che conferiscono al brand un’immagine tangibile ed empatica, con l’obiettivo di generare fiducia.

  1. Per pianificare un lancio in grande

Dimenticate le convention e le conferenze stampa per presentare un nuovo prodotto o servizio.

Il live streaming video abbatte i confini di spazio e tempo, consentendo ad ogni brand di trasmettere in tempo reale, e ad un’audience potenzialmente illimitata, un grande lancio o un annuncio rilevante.

Comunicare attraverso le dirette video le novità della Company significa coinvolgere utenti e consumatori e abbattere le distanze fisiche ed emotive.

Il tutto tagliando drasticamente i costi, a beneficio dei bilanci aziendali.

Tempo di imparare l’ABC delle dirette video, che il contesto cambia ancora pelle.

Cosa ci aspetta per il futuro? Dopo la diffusione virale del live streaming video, è alle porte una rivoluzione qualitativa: Facebook Live Producer promette di gestire le dirette video da diverse sorgenti e di sperimentare innovazioni registiche e di stile, come lo split screen o il picture in picture.

Insomma: il meglio deve ancora venire.