100 tipi di contenuto per il content marketing

Set 20
tipo-di-contenuto

100 tipi di contenuto per il content marketing

Quando si sviluppa una strategia di content marketing la pianificazione è tutto, soprattutto per quanto riguarda il tipo di contenuto da produrre. Scrivere un articolo di blog può essere utile per raggiungere determinati obiettivi, utilizzare uno specifico tone of voice e, perché no, quantificare (e limitare) con facilità gli investimenti necessari alla sua produzione.

Tutt’altro discorso vale invece se si sceglie di organizzare un webinar, un tipo di contenuto che necessita di particolari attenzioni, di una conoscenza molto più approfondita da parte di chi lo conduce circa l’argomento in questione – soprattutto nel caso in cui sia contemplata una parte di Q&A –, di risorse ben più elevate.

E se per un team di content marketing, per quanto ricco di intraprendenza e creatività possa essere, riempire un piano editoriale dal punto di vista argomentativo non è mai un gioco da ragazzi, ancor meno può essere combinare con successo il giusto topic con il perfetto tipo di contenuto.

In Polk&Union creiamo e gestiamo strategie di content marketing per aziende e professionisti che si occupano di diversi settori ed è per questo che siamo abituati a concentrare le nostre riunioni editoriali, i nostri brainstorming, spaziando tra molti tipi differenti di contenuto. Per offrire al nostro stesso team uno strumento completo su cui lavorare, abbiamo redatto una lunga lista di 100 diversi tipi di contenuto utili per il content marketing, differenziandoli in base alla loro natura testuale, visuale, interattiva.

Ci siamo spinti oltre e abbiamo deciso di rendere pubblico questo strumento di content marketing trasformandolo in un white paper scaricabile gratuitamente dal nostro blog. Ogni tipo di contenuto è descritto brevemente ed etichettato per esaltare il suo carattere primario (testuale, visuale, interattivo) e affiancato da quello che abbiamo denominato indice di difficoltà, un semplice indicatore su tre livelli che rappresenti quanto sia complicato o meno sviluppare, redigere o creare quel determinato tipo di contenuto.

whitepaper-preview

Fabio Stefano Alla

Fabio Stefano Alla

Social media specialist & Managing editor at Polk&Union
Laureato in Comunicazione digitale alla Sapienza di Roma, ho lavorato nella stessa università come social media specialist. Sono esperto di content marketing e community management. Ho lavorato in Polk&Union come managing editor e responsabile dell’area social media dal 2014 al 2016.
Fabio Stefano Alla